ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuova scoperta sulle fonti del Nilo

Lettura in corso:

Nuova scoperta sulle fonti del Nilo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mistero delle fonti del Nilo potrebbe essere stato svelato. Oppure, è stata solo aggiunta un’altra, fantastica pagina alla storia di una secolare ricerca, che ha avuto in David Livingstone e Henry Stanley i suoi personaggi piu’ celebri. Sfidando attacchi di coccodrilli e inquietanti incontri con popolazioni indigene, tre esploratori, un britannico e due neozelandesi, si sono inoltrati nella fitta giungla ruandese. E sono convinti di avere trovato le vere fonti del fiume piu’ lungo del mondo.“Abbiamo la prova, grazie al Gps, che questo è il reale corso del fiume – dice Cam McLeay – e che il Nilo è 107 chilometri piu’ lungo di quanto si pensasse.“Finora le fonti venivano genericamente individuate nell’altopiano del Burundi. Secondo questi esploratori, invece, il fiume nasce nel Ruanda. Ragione per avviare una contesa destinata, forse, a durare per altre centinaia di anni.