ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrein, era senza assicurazioni nè permessi il battello affondato

Lettura in corso:

Bahrein, era senza assicurazioni nè permessi il battello affondato

Dimensioni di testo Aa Aa

Non aveva le autorizzazioni necessarie alla navigazione e non era assicurato, il battello affondato nei giorni scorsi davanti alle coste del Barhein. Il particolare, rivelato da un portavoce del ministero dell’Interno, è emerso nell’ambito delle indagini seguite all’incidente costato la vita ad almeno 57 persone.

Secondo le indiscrezioni, l’armatore dell’imbarcazione, ufficialmente destinata a ospitare un ristorante sull’acqua, aveva chiesto a dicembre una licenza per la navigazione senza però completare le procedure previste dalla legge. Il naufragio è avvenuto giovedi scorso a meno di due chilometri dal litorale, quando a bordo si trovavano 126 persone, 26 in più della capienza massima. I passeggeri dell’imbarcazione, in maggioranza stranieri, erano ospiti di un consorzio internazionale di costruzioni che aveva organizzato la crociera per festeggiare la fine di importanti lavori nel campo edlizio.