ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Condoleezza Rice ammette errori degli Usa in Iraq

Lettura in corso:

Condoleezza Rice ammette errori degli Usa in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segretario di Stato americano ammette che Washington ha fatto molti errori in Iraq, ma difende la strategia complessiva e la decisione di rimuovere Saddam Hussein. Parlando a Blackburn, nel nord ovest dell’Inghilterra, dove è stata invitata dal ministro degli esteri britannico Jack Straw, Condoleezza Rice haaffermato: “So che abbiamo fatto migliaia di errori tattici.

Questa o quella cosa sarebbero potute andare diversamente, ma quando si guardera’ indietro, cio’ che la storia giudicherà sarà se abbiamo preso le giuste decisioni strategiche. Se si passa tutto il tempo a tentare di valutare questa o quella soluzione tattica, penso che si perda la visione d’insieme.“Poco prima, visitando una scuola, la Rice era stata accolta con cori di protesta da centinaia di manifestanti. La stessa scena si è ripetuta a Liverpool, dove il segretario di Stato è arrivato in serata.