ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medio Oriente: primo attentato dopo due mesi

Lettura in corso:

Medio Oriente: primo attentato dopo due mesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha provocato 4 morti l’attentato suicida avvenuto all’ingresso della colonia di Kedoumim, in Cisgiordania. Oltre al kamikaze, hanno perso la vita tre israeliani: due donne e un uomo. L’attentatore, che aveva registrato un video di rivendicazione, era un 24enne originario di Hebron e faceva parte delle Brigate dei Martiri di Al Aqsa, una costola di Al Fatah.E’ il primo attentato dopo le elezioni palestinesi di due mesi fa, che hanno portato al potere Hamas. Gli esponenti del governo appena insediato non hanno condannato l’episodio, definendolo una naturale conseguenza dei crimini di Israele. Intanto, mentre sono in corso i colloqui per la formazione dell’esecutivo dello stato ebraico, le forze militari israeliane hanno bombardato postazioni di Hamas nella Striscia di Gaza in risposta al recente lancio di razzi verso Israele. Non si segnalano vittime.