ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, disoccupati in marzo sotto i 5 milioni

Lettura in corso:

Germania, disoccupati in marzo sotto i 5 milioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Cala il numero dei disoccupati in Germania. Secondo l’agenzia federale dell’occupazione, nel mese di marzo i senza lavoro tedeschi sono scesi al di sotto dei cinque milioni, ma il risultato, riferisce il presidente dell’agenzia, è stato comunque deludente.

Il dato destagionalizzato, depurato cioè degli effetti stagionali, ha mostrato che il numero dei disoccupati rispetto a febbraio è invece aumentato di 30 mila unità.

Rispetto a dicembre 2005, il numero dei senza lavoro in Germania è salito da quattro milioni e seicentomila a poco piu’ di cinque milioni in gennaio, e a 5 milioni e 40 mila in febbraio, per scendere in marzo a quota 4.970.000 unità, ma il risultato va migliorato, come spiega il ministro del lavoro tedesco, Franz Muentefering:

“Rispetto all’anno scorso il numero dei non occupati è sceso molto ma non siamo ancora contenti perchè il tasso di disoccupazione in Germania è ancora tropo alto. Vogliamo e dobbiamo creare impiego per i cittadini senza lavoro”.

Sulle cifre divulgate ha inciso il clima invernale, che ha penalizzato soprattutto il settore edile. Molti cantieri per esempio ritardano o interrompono i lavori per questioni climatiche. Con l’arrivo della primavera pero’ tendono ad aumentare le richieste di lavoratori in molti settori, favorendo la ripresa dell’occupazione.