ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si fermano in Gran Bretagna i lavoratori delle amministrazioni locali

Lettura in corso:

Si fermano in Gran Bretagna i lavoratori delle amministrazioni locali

Dimensioni di testo Aa Aa

Più di un milione di lavoratori delle amministrazioni locali britanniche hanno scioperato contro la riforma delle pensioni. Il nodo principale della protesta è l’innalzamento dell’età pensionabile a 65 anni contro i 60 dei funzionari pubblici statali.

Secondo i sindacati si tratta della più importante mobilitazione dallo sciopero generale del 1926. “Credo che lo sciopero sia la sola opzione – dice un dipendente del municipio di Cardiff -. Abbiamo provato in ogni modo a negoziare con il governo e con l’ufficio del vice primo ministro”. “Quello che speriamo è far cambiare idea al governo. Perché noi del settore pubblico meritiamo le stesse garanzie del servizio sanitario nazionale e dei funzionari statali”, afferma un’altra impiegata. Hanno incrociato le braccia i lavoratori del trasporto locale, dei servizi amministrativi e sociali, delle biblioteche, dei musei, della nettezza urbana,poliziotti e pompieri. Disagi per gli automobilisti per la chiusura di gallerie autostradali e dei parcheggi.