ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Bielorussia nella spirale della repressione.

Lettura in corso:

La Bielorussia nella spirale della repressione.

Dimensioni di testo Aa Aa

Le forze di sicurezza agli ordini del presidente Lukaschenko hanno arrestato oggi Alexander Kosulin uno dei due leader dell’opposizione al regime che vediamo nelle immagini con un fiore in mano alla guida del corteo che nel primo pomeriggio di oggi tentava di avvicinarsi al carcere di Minsk dove sono detenuti numerosi dissidenti.Diversi manifestanti sono stati arrestati e le forze di sicurezza non hanno esitato ad usare le maniere forti per bloccarne l’avanzata.

In mattinata diverse centinaia di persone guidate da Kosulin e da Alexander Malinkievich il cui arresto è stato smentito dal Ministero degli interni bielorusso avevano partecipato ad un corteo indetto per denunciare i presunti brogli elettorali organizzati dal regime domenica scorsa.La folla ha tentato senza riuscirci di raggiungere la piazza d’Ottobre nel centro di Minsk dove nella notte tra giovedi e venerdi la polizia aveva sgomberato il presidio dell’opposizione che sembra pero decisa a non farsi intimidire e a proseguire la mobilitazione.