ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bielorussia: a migliaia in piazza contro i risultati delle presidenziali

Lettura in corso:

Bielorussia: a migliaia in piazza contro i risultati delle presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Prove di rivoluzione: in Bielorussia il leader dell’opposizione Aleksandr Milinkevic ha raccolto migliaia di persone per chiedere di ripetere le presidenziali di domenica. Le consultazioni hanno consegnato il terzo mandato consecutivo ad Aleksandr Lukashenko. Risultati contestati non solo dall’opposizione, manche da gran parte della comunità internazionale.

Per questo, nel centro di Minsk c’erano anche diversi ambasciatori europei. Il rappresentante francese, Stephane Chmelewski: “Siamo venuti qui per dare un’occhiata. I media non parlano molto della crisi in Bielorussia, quindi sono venuto di persona a vedere cosa sta succedendo”. “Siamo qui dichiara l’ambasciatore britannico Brian Beckett perché crediamo nei diritti umani e nella democrazia. Di questa fa parte anche il diritto della popolazione di esprimere le proprie idee. In Bielorussia questo non sempre avviene”. Il leader dell’opposizione Milinkevic ha sollecitato una maggiore partecipazione e raduni quotidiani fino alla grande manifestazione prevista sabato prossimo in occasione del Giorno della Libertà, ricorrenza mai riconosciuta ufficialmente legata alla nascita della prima repubblica indipendente di Bielorussia, nel ’18.