ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: la destra punta a elezioni anticipate

Lettura in corso:

Polonia: la destra punta a elezioni anticipate

Dimensioni di testo Aa Aa

“Il paese è ingovernabile”. La destra polacca punta a dissolvere il parlamento e indire elezioni anticipate. A chiederlo il conservatore Jaroslav Kaczynski leader del partito di maggioranza relativa “Legge e Giustizia” Kaczynski considera concluso il patto di coalizione con i populisti di Samobroona e gli ultracattolici della Lega delle Famiglie Polacche che sostengono il governo. Troppe le divergenze politiche sebbene siano passati appena quattro mesi dalla formazione dell’esecutivo. A destra è in atto uno scontro fratricida. Per sciogliere i due rami del parlamento è necessaria una maggioranza di due terzi, per ottenere i voti che gli servono Kascinsky è disposto a fare appello persino ai parlamentari del gruppo socialista uscito fortemente ridimensionato alle ultime elezioni e con una grande voglia di tornare alle urne.