ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio: rilasciata la bimba, tenuta in osatggio dal nonno

Lettura in corso:

Belgio: rilasciata la bimba, tenuta in osatggio dal nonno

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è concluso il sequestro positivamente di una bambina di due anni, che da ieri pomeriggio teneva il Belgio con il fiato sospeso. Dopo estenuanti trattative, condotte da forze dell’ordine e psichiatri, l’uomo, uno straniero, sembra il nonno della bambina, ha ceduto.

Barricato nella sua camera, al 17 esimo piano di un hotel nel centro della capitale belga, minacciava di far saltare in aria un ordigno. Gli inquirenti, non sottovalutando le minacce, hanno fatto evacuare l’edifico e hanno isolato la zona. La bambina si trova in un buono stato di salute. Le motivazioni del gesto non sono state rese note.