ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Imponente offensiva Usa in Iraq contro le basi dei guerriglieri

Lettura in corso:

Imponente offensiva Usa in Iraq contro le basi dei guerriglieri

Dimensioni di testo Aa Aa

A tre giorni dal terzo anniversario dell’inizio della guerra in Iraq, le forze statunitensi hanno sferrato una imponente operazione aerea contro i ribelli della zona a Nord di Baghdad.

Il cuore dell’offensiva condotta congiuntamente con le forze irachene, è la città di Samarra, nella zona del cosiddetto triangolo sunnita costituito dalle città di Baquba, Ramadi e Falluja. Le sole informazioni si basano per ora sui comunicati diffusi dal comando Usa: l’operazione è finalizzata a bonificare la zona dove si anniderebbero i gruppi armati guidati da Abu Mussab al-Zarqwi, considerato il braccio iracheno di al-Qaeda. Proprio la città di Samarra, un mese fa, è stata teatro dell’attentato – attribuito a militanti di Zarqawi – ad uno dei più importanti luoghi di culto sciiti: la moschea della Cupula d’oro. Un evento che ha innescato una catena di violenze e ritorsioni che hanno causato centinaia di morti in tutto il Paese.