ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aperto il 4 forum mondiale sull'acqua. Un miliardo di persone ne sono prive

Lettura in corso:

Aperto il 4 forum mondiale sull'acqua. Un miliardo di persone ne sono prive

Dimensioni di testo Aa Aa

Un miliardo di persone non ha ancora accesso all’acqua potabile. È a partire da questo dato allarmante che si è aperto a Città del messico il quarto forum mondiale dell’acqua. Novanta ministri di diversi paesi e responsabili di imprese pubbliche e private cercheranno di trovare soluzioni alla crisi idrica che rischia in futuro di aggravarsi.

“La situazione attuale dell’acqua è inaccettabile – ha detto il francese Loic Fauchon presidente del Consiglio mondiale dell’acqua – La sua mancanza ha causato un numero di morti dieci volte superiore a quello delle guerre”. Anche questo vertice è stato accompagnato da proteste e da scontri con la polizia. Migliaia di persone sono scese in strada per denunciare la privatizzazione delle risorse idriche e chiedere maggiori finanziamenti pubblici. In alcuni Paesi la mancanza d’acqua è aggravata dall’assenza di fognature Le acque stagnanti sono infatti un ricettacolo di malattie come colera e tifo. Nella cartina le zone dove il rischio di penuria d’acqua è molto elevato. Nord Africa e Asia centrale potrebbero ritrovarsi presto a secco anche a causa dell’aumento costante della popolazione. Negli obiettivi di sviluppo del millennio l’Onu si è prefissa di dimezzare entro il 2015 il numero di persone senza acqua. Ad oggi per la mancanza d’investimenti il raggiungimento di questo traguardo è praticamente impossibile.