ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tre giornalisti rapiti nei Territori Palestinesi

Lettura in corso:

Tre giornalisti rapiti nei Territori Palestinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Al blitz israeliano i palestinesi hanno risposto con i sequestri. Tre giornalisti – due francesi e un coreano – sono tuttora nelle mani dei loro rapitori nella Striscia di Gaza. Altri sei stranieri, fra i quali un delegato svizzero della Croce rossa sono stati invece rilasciati.

La giornalista francese ancora in ostaggio racconta: “Chiedono che il bostro governo, Jacques Chirac e Dominique de Villepin, facciano quacosa urgentemente poer far pressione sul governo israeliano”. I sequestratori hanno minacciato di ucciderli se Ahmed Saadat, leader del Fronte popolare di liberazione della Palestina non sarà liberato nelle prossime ore. L’uomo era stato prelevato poco prima dal carcere di Gerico. I soldati dello stato ebraico hanno fatto irruzione nell’istituto di pena, in Cisgiordania, in seguito a voci di una possibile liberazione di Saadat che è accusato di aver ordinato l’uccisione di un ministro israeliano nel 2001. In risposta all’intervento militare manifestazioni sono state organizzate sia in Cisgiordania sia nella Striscia di Gaza da tutte le fazioni palestinesi. In piazza anche Hamas, nonostante la sua rivalità con il Fronte popolare di liberazione.