ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Gran Bretagna ritira centinaia di soldati dall'Iraq

Lettura in corso:

La Gran Bretagna ritira centinaia di soldati dall'Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

800 soldati, pari al 10% del contingente britannico stanziato nel paese, ritorneranno in patria entro il mese di maggio. Ad annunciarlo è il ministro della difesa britannico Jhon Reid alla camera dei Comuni. Ecco le ragioni:

“La decisione indica che sono stati portati a termine parte degli impegni riguardanti lo sviluppo delle forze irachene, per lo meno l’addestramento dei formatori e delle guardie destinate alla protezione delle istituzioni”. In Iraq, e in particolare nella regione di Bassora, resteranno 7 mila soldati dopo questo ritiro. Il ministro Reid ha scartato la possibilità di un rimpatrio totale, sebbene le forze di sicurezza irachene abbiano raggiunto le 235 mila unità.