ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna ricorda gli attentati dell'11 marzo 2004

Lettura in corso:

La Spagna ricorda gli attentati dell'11 marzo 2004

Dimensioni di testo Aa Aa

Due anni fa le stragi di Madrid. Alla vigilia del secondo anniversario degli attentati, la Fondazione per le vittime del terrorismo ha organizzato un concerto commemorativo. Presenti i reali di Spagna, il capo del governo, Zapatero, e altre autorità, che hanno incontrato i familiari delle vittime. Le bombe nelle stazioni di Madrid causarono 192 morti.Il concerto, che ha avuto luogo nell’“Auditorium Nacional de Musica” della capitale spagnola, era intitolato “Madrid-London, in memoriam”, ricordando anche gli attentati del 7 luglio scorso a Londra.Prima dell’esecuzione, il pubblico ha osservato un minuto di silenzio per commemorare tutte le vittime del terrorismo.