ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Teheran: "Sul nucleare vogliamo riprendere i negoziati con l'Europa"

Lettura in corso:

Teheran: "Sul nucleare vogliamo riprendere i negoziati con l'Europa"

Dimensioni di testo Aa Aa

Sul nucleare l’Iran vuole riprendere i negoziati con la troika europea. A annunciarlo da Mosca il capo della delegazione iraniana Ali Larijani, ritornato ieri nella capitale russa per ulteriori negoziati sulla proposta di compromesso avanzata dal Cremlino.

“Siamo pronti – ha sottolineato Larijani – a dimostrare in ogni momento il nostro spirito di apertura”. L’Iran vorrebbe ridiscutere del dossier nucleare con la troika europea prima del 6 marzo quando il Consiglio dei governatori dell’Aiea riesaminerà la questione delle ambizioni di Teheran e deciderà sul deferimento del problema al Consiglio di Sicurezza dell’Onu. L’incontro tra i ministri degli Esteri britannico, francese e tedesco e la delegazione iraniana si potrebbe tenere a Vienna già domani. Il tentativo di raggiungere un accordo con Mosca, invece, sembra sfumato. Teheran accetta che l’uranio destinato alle proprie centrali sia arricchito in territorio russo ma respinge la condizione imposta dalla comunità internazionale di sospendere ogni altra attività di tipo nucleare in suolo iraniano.