ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Merkel "compie" 100 giorni: otto tedeschi su dieci l'approvano

Lettura in corso:

Merkel "compie" 100 giorni: otto tedeschi su dieci l'approvano

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono passati cento giorni e il tempo sembra lasciare soltanto segni positivi per il Cancelliere tedesco Angela Merkel. Uscita dalle elezioni di settembre con una vittoria risicatissima, la sua capacità di gestire le diversità di un governo di coalizione unita ad una presenza forte sulla scena internazionale hanno portato ad un bilancio per ora positivo: otto tedeschi su dieci si dicono suddisfatti del suo operato.

Le migliori prestazioni rigurdano proprio la politica estera: non soltanto la Merkel collabora al raggiungimento di un accordo sul budget comunitario, ma parla chiaro alla Francia di Jaques Chirac, ribadendo quanto una collaborazione franco-tedesca sia fondamentale ma sottolineando che l’ottica delle relazioni bilaterali ha fatto il suo tempo. Merkel mette poi a segno un numero di abilità diplomatica ricucendo lo strappo con gli Stati Uniti di Geroge Bush. Chiusa la polemica apertasi con l’intervento in Iraq, il Cancelliere non ha comunque riserve nel dire che la prigione di Guantanamo rappresenta un’anomalia da abolire. Nei prossimi mesi Merkel sarà messa al vaglio della politica interna: 5 milioni di disoccupati, migliaia di posti di lavoro soppressi in imprese di punta come Volkswagen e Telekom, lo sciopero dei dipendenti pubblici contro l’aumento dell’orario di lavoro.