ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, in sciopero i metalmeccanici

Lettura in corso:

Germania, in sciopero i metalmeccanici

Dimensioni di testo Aa Aa

Scioperano i metalmeccanici tedeschi. Nella notte tra martedi’ e mercoledi’ circa 1.000 operai della DaimlerChrysler di Sindelfingen, nel BadenWuerttemberg, hanno aderito alla protesta organizzata dal sindacato Ig Metall per chiedere un aumento salariale del cinque per cento e una pausa di otto minuti ogni ora.

“Per noi che lavoriamo al nastro trasportare è impossibile non avere una pausa almeno ogni due ore. Soprattutto considerando che hanno aumentato la velocità e diminuito il numero degli operai. E’ rischioso per la nostra salute”, ha detto una lavoratrice.

Il maggiore sindacato tedesco del settore manifatturiero non esclude nuove agitazioni fino a quando le aziende non approveranno l’aumento salariale proposto.

Ig Metall, che rappresenta circa tre milioni e mezzo di lavoratori, potrebbe allargare lo sciopero anche alle fabbriche della Porsche e della Bosch.

Per ora le aziende hanno risposto alle richieste sostenendo che l’aumento delle paghe non è sostenibile e che provocherebbe tagli ai posti di lavoro. Divdersi Laender tedeschi, inoltre, vorrebbero accrescere la produttività aumentando il numero di ore settimanali da 38 e mezzo a 40.