ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via a Londra il processo al "Codice da Vinci"

Lettura in corso:

Al via a Londra il processo al "Codice da Vinci"

Dimensioni di testo Aa Aa

“Il Codice da Vinci” in tribunale, davanti all’Alta Corte di Londra. Il best-seller di Dan Brown, quasi 40 milioni di copie vendute in tutto il mondo, è accusato di plagio dagli autori di un altro libro, “Il Santo Graal”: Micheal Baigent e Richard Leigh sostengono che Dan Brown ha copiato le loro teorie mettendole al centro della sua opera.

“Gli editori del Codice da Vinci – afferma Paul Herbert, esperto britannico di diritto d’autore – sostengono che il romanzo è stato ideato sulla teoria della discendenza di Gesù e Maria Maddalena. Ma su questo argomento non c‘è copyright, quindi dov‘è il reato?”

Uno dei fenomeni letterari più clamorosi di tutti i tempi, il “Codice da Vinci” è un thriller basato su uno storico complotto per tenere nascosto il fatto che Gesù e Maria Maddalena avrebbero avuto una figlia, i cui discendenti sarebbero tutt’ora in vita.Se l’Alta Corte darà ragione ai ricorrenti, potrebbe essere bloccata l’uscita, prevista nel maggio prossimo, del film tratto dal romanzo.