ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo di principio tra Russia e Iran sul nucleare

Lettura in corso:

Accordo di principio tra Russia e Iran sul nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Mosca e Teheran dovrebbero creare una compagnia congiunta per l’arricchimento dell’uranio in modo da rassicurare l’Occidente su un eventuale utilizzo bellico del programma nuclerare iraniano.

E’ quanto dichiarato oggi dall’inviato russo Serguei Kirienko, responsabile dell’agenzia federale dell’energia atomica. I termini dell’accordo di principio sono ancora poco definiti: resta sul tavolo la proposta russa di arricchire in territorio federale l’uranio iraniano, un’opzione che non raccoglie gli entusiasmi dell’Iran. Il paese insiste nel diritto a procedere con l’arricchimento per scopi civili. Il recente riavvio del programma ha messo in allerta Stati Uniti ed Europa. Se l’Iran non fornirà garanzie sufficienti entro il 6 marzo, rischia il deferimento al Consiglio di Sicurezza dell’Onu ed eventuali sanzioni.Per il momento è stato comunicato che la centarle nucleare iraniana di Buchehr, costruita dalla Russia, partirà con qualche mese di ritardo per motivi tecnici.