ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cresson, colpevole di favoritismo secondo gli avvocati Ue. Rischia metà della pensione

Lettura in corso:

Cresson, colpevole di favoritismo secondo gli avvocati Ue. Rischia metà della pensione

Dimensioni di testo Aa Aa

Rischia metà della pensione Edith Cresson. L’ex commissario europeo è colpevole di favoritismo e merita una sanzione pecuniaria, secondo l’avvocato generale della corte di giustizia dell’Unione. Sulla base di queste conclusioni i giudici del Lussemburgo emetteranno la sentenza.

La vicenda di Cresson travolse nel 99 la commissione di Jacques Santer. Cresson, già premier francese, fu accusata di avere favorito due suoi conoscenti, tra cui un dentista assunto fittiziamente come consulente personale: irregolarità accertate da un comitato di saggi. Ma Cresson non si dimise, portando l’intero euroesecutivo a una dimissione collettiva.

Prosciolta dalla giustizia belga, Cresson è stata chiamata nel 2004 davanti alla corte di giustizia europea dalla Commissione.