ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hamas e Fatah si confrontano per la formazione del nuovo governo palestinese

Lettura in corso:

Hamas e Fatah si confrontano per la formazione del nuovo governo palestinese

Dimensioni di testo Aa Aa

In campagna elettorale avevano un programma opposto. Oggi la possibilità di un governo congiunto fra Hamas e Fatah pare fattibile. I trionfatori delle elezioni palestinesi dello scorso gennaio escludono da sempre qualsiasi apertura verso Israele; Fatah spinge invece perché un eventuale governo di coalizione sposi la visione del presidente Abbas, che punta a negoziare la pace con lo stato ebraico.

Il dialogo è appena iniziato, le parti torneranno a incontrarsi, ma Mahmoud A-Zahar, leader di Hamas, ha detto alla fine dell’incontro che si è alla ricerca di una formula di governo che soddisfi tutte le fazioni, oltre a rispondere alle questioni più urgenti, tanto esterne che interne all’Autorità Palestinese.” Ieri il presidente Abbas ha ufficialmente incaricato Ismail Haniyeh, figura di spicco di Hamas, di formare il futuro esecutivo palestinese. Che però non avrà vita facile se aspira a ritagliarsi un suo ruolo anche in politica estera e di sicurezza, appannaggio di regola del presidente Abbas, uscito dalle file di Fatah.