ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo, il 17 marzo il prossimo vertice sul futuro statuto della provincia

Lettura in corso:

Kosovo, il 17 marzo il prossimo vertice sul futuro statuto della provincia

Dimensioni di testo Aa Aa

Si ritroveranno il 17 marzo i serbi e gli albanesi del Kosovo, che sotto la mediazione delle Nazioni Unite, discutono sul futuro statuto della provincia.

In una atmosfera collaborativa e di disponibilità si è appena conclusa a Vienna la prima tornata di colloqui.Come ha spiegato un delegato serbo: “Da ambo le parti c‘è una migliore comprensione delle diverse posizioni. È già un notevole passo in avanti, tenuto conto del fatto che su specifiche questioni c‘è al momento un accordo”. Questo primo incontro è stato dedicato a questioni pratiche, si cerca infatti di risolvere dapprima problemi locali per favorire la convivenza tra le comunità prima di passare a discutere dello statuto finale. Un delegato della parte albanese: “Una società multietnica è un obiettivo non solo kosovaro, ma è un obiettivo in cui tutta la comunità internazionale investe molto, noi crediamo in questo e vogliamo un futuro caraterizzato da istituzioni multietniche”. Ieri le parti hanno discusso di trasferimento di competenze in materia di sanità, istruzione e aiuti sociali. Oggi si sono concentrate più su temi politici, come giustizia e amministrazione.Sullo sfondo resta la questione dell’indipendenza della provincia serba, reclamata dagli albanesi, che rappresentano la maggioranza della popolazione.Indipendenza che si ostina invece a negare Belgrado, che considera il Kosovo la culla della cultura serba, e in cambio è disposta a concedere alla provincia ampie autonomie.