ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Autorità Palestinese: oggi l'incarico al primo ministro di Hamas

Lettura in corso:

Autorità Palestinese: oggi l'incarico al primo ministro di Hamas

Dimensioni di testo Aa Aa

Il dirigente di Hamas Ismail Aniyeh riceverà oggi l’incarico di formare il nuovo governo palestinese. Dopo brevi consultazioni con i vari partiti, il presidente Mahmud Abbas ha accettato di nominare premier il candidato del gruppo islamico radicale.

Il premier in pectore ha confermato di voler coinvolgere nel suo esecutivo il maggior numero di partiti. Il dialogo sarebbe aperto con l’ex formazione maggioritaria Fatah mentre il Fronte Popolare di Liberazione della Palestina, che ha solo tre parlamentari, ha già dato il suo accordo di massima. Ma il problema principale rimane quello dei rapporti con Israele che ha congelato il trasferimento di ingenti rimborsi fiscali ai palestinesi. “Stanno tentando di strangolare e affamare un popolo innocente trattenendo il denaro prelevato sulle nostre merci – protesta il capogruppo di Hamas Mahmoud al-Zahar – Ricorreremo a ogni via legale discutendo di questo problema con le nazioni arabe e islamiche e con la comunità internazionale”. Lo stato ebraico ha invitato anche gli altri paesi a bloccare i versamenti all’autorità nazionale palestinese per evitare che i fondi finiscano nelle mani di Hamas, che non ha mai ufficialmente rinunciato alla lotta armata.