ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Torna lentamente alla normalità la situazione in Ossezia del sud.

Lettura in corso:

Torna lentamente alla normalità la situazione in Ossezia del sud.

Dimensioni di testo Aa Aa

I militari georgiani, che insieme a quelli russi sono impegnati in una missione di peacekeeping, hanno raggiunto un’intesa con le truppe ossete per sbloccare gli accessi all’autoproclamata repubblica.

Nei giorni scorsi, la rotazione delle forze georgiane era stata ostacolata dalle milizie separatiste ossete, che avevano bloccato tutti gli ingressi della regione. A loro volta le truppe georgiane hanno bloccato le vie d’accesso del capoluogo Tskhinvali, impendendo alle forze russe e a tutti i civili l’uscita e l’ingresso nella città. Le autorità della città sostengono di non essere state informate sulla rotazione dei militari georgiani, mentre quest’ultimi affermano l’esatto contrario: tutti i movimenti militari erano stati decisi di comune accordo. La forza multinazionale di pace è impegnata nella regione separatista pro-russa dalla fine del conflitto del 1992 ingaggiato dall’Ossezia del sud per ottenere l’indipendenza dalla Georgia.