ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Filippine: estratte vive 50 persone a tre giorni dalla valanga di fango

Lettura in corso:

Filippine: estratte vive 50 persone a tre giorni dalla valanga di fango

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre giorni dopo la valanga di fango che seminato la morte in un villaggio nel centro delle Filippine, cinquanta persone sono state estratte ancora vive dalle macerie di una scuola.

Stamani una squadra di soccorritori tra cui 30 marines, avevano iniziato il lavoro di ricerca in un punto preciso dove erano stati percepiti suoni che si pensava provenissero da una scuola, rimasta sepolta con i suoi 246 studenti e insegnanti. L’obiettivo era raggiungere il salone delle feste dove si teneva una rappresentazione. La speranza era che il fango si fosse fermato prima di incontrare l’edificio, creando sacche d’ossigeno. E così è stato. A aiutare i soccorritori anche cani addestrati per circostanze come questa, giunti in una base militare di Manila, dove si è recata in visita anche Gloria Arroyo, la presidente del Paese. Fino a questo momento sono più di 70 i morti accertati, 1800 i dispersi.