ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Beirut: maxi manifestazione in ricordo di Hariri a un anno dal suo assassinio

Lettura in corso:

Beirut: maxi manifestazione in ricordo di Hariri a un anno dal suo assassinio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Libano non lo ha dimenticato. A migliaia, forse un milione di persone, si sono radunate nella piazza dei Martiri a Beirut, per ricordare l’ex premier Rafik Hariri a un anno dal suo assassinio.

Una folla immensa che ha osservato un minuto di silenzio nella più grande manifestazione anti-siriana dallo scorso marzo, quando l’omicidio di Hariri fece radunare migliaia di persone nella stessa piazza per chiedere il ritiro dell truppe siriane. In molti si sono avvicendati sul palco: il figlio dell’ex premier, Saad, suo erede politico, ha accusato nuovamente la Siria e indirettamente il movimento sciita Hezbollah. Il leader druso Walid Jumblatt, alla testa del partito Socialista Progressista ha dichiarato che questa manifestazione vuole dire “ai dittatori di Damasco che Beirut vuole vendicarsi”. Una critica forte nei confronti del presidente libanese filo-siriano Emile Lahoud, e dell’omologo siriano Bashar al Assad.