ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dossier nucleare iraniano, rinviato il voto dell'Aiea

Lettura in corso:

Dossier nucleare iraniano, rinviato il voto dell'Aiea

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato rinviato a domani il voto dell’Agenzia atomica internazionale sul dossier nucleare iraniano. Il consiglio dei governatori dell’Aiea inizierà domani alle dieci a discutere se inviare o meno il dossier al Consiglio di sicurezza dell’Onu. La soluzione che si prospetta, e che avrebbe dovuto essere approvata oggi, è quella di trasmettere gli atti al Consiglio di sicurezza ma senza un ricorso ufficiale, in modo da dare alla diplomazia ancora un mese di tempo per il negoziato.L’Iran non intende rinunciare al braccio di ferro con la comunità internazionale sul dossier nucleare. Il presidente Mahmud Ahmadinejad l’ha affermato chiaramente, mercoledì, visitando la nuova centrale nucleare di Busher, costruita con l’aiuto della Russia. “Il popolo iraniano – ha detto – non rinuncerà mai al suo diritto a sviluppare un programma per l’uso pacifico dell’energia nucleare”.Se ci sarà un ricorso al Consiglio di sicurezza, Teheran si riterrà libera da qualsiasi vincolo, negando anche le ispezioni da parte dell’Aiea. La prospettiva di sanzioni sembra non preoccupare gli iraniani.“L’Europa e i Paesi occidentali – dice un cittadino – non otterranno niente se imporranno delle sanzioni. Le condizioni non sono le stesse dell’inizio della rivoluzione. Abbiamo adesso una vasta esperienza nel fronteggiare le sanzioni”.Il confronto tra l’Iran e la comunità internazionale è iniziato nell’agosto scorso, con la ripresa della conversione dell’uranio nella centrale di Isfahan. Per 18 anni Teheran aveva nascosto all’Aiea l’esistenza di una centrale a Natanz: ciò che ha fatto scattare la diffidenza rispetto alle intenzioni pacifiche del programma nucleare.