ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All'Afghanistan 1,1 miliardi di dollari in più dagli Usa

Lettura in corso:

All'Afghanistan 1,1 miliardi di dollari in più dagli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

I rappresentanti di una cinquantina di paesi sono riuniti a Londra al capezzale dell’Afghanistan. L’intenzione è quella di gettare le basi di un piano quinquennale di sviluppo che combatta la corruzione e la produzione di droga. Il segretario di Stato americano Condoleezza Rice ha annunciato che gli Usa s’impegnano a fornire un aiuto supplementare di 1,1 miliardi di dollari negli anni 2006-2007.La conferenza si è aperta su un dato negativo: i 12 miliardi di dollari circa iniettati nel paese a partire dal 2002, non sono riusciti a far progredire il Paese che resta uno dei più poveri del mondo. Il governo stesso riconosce che solo una piccola parte degli aiuti è arrivata a chi davvero ne aveva bisogno, il resto si è volatilizzato. Kabul è una città dove ormai si trova di tutto. Basta avere soldi da spendere. Eppure un quarto dei bambini muore prima dei 5 anni di età, l’analfabetismo tocca la metà degli uomini e l’80 per cento delle donne. Solo il 6 per cento della popolazione ha l’elettricità in casa, mentre almeno un terzo dell’economia è tuttora legato alla coltivazione del papavero da oppio.