ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finlandia, rieletta la presidente socialdemocratica Tarja Halonen

Lettura in corso:

Finlandia, rieletta la presidente socialdemocratica Tarja Halonen

Dimensioni di testo Aa Aa

La Finlandia ha scelto Tarja Halonen. Socialdemocratica e già nel 2000 prima presidente donna del suo paese, Tarja detta la rossa ha vinto il secondo turno delle elezioni presidenziali questa domenica.

Con quasi il 52 per cento dei voti, la presidente uscente ottiene un secondomandato: un risultato previsto, nonostante la leggera ripresa nei sondaggi delle ultime settimane del candidato conservatore Sauli Ninistö. Halonen si è impegnata ad essere la “presidente di tutti i finlandesi”. “Sei anni fa – ha detto – quando sono diventata la prima presidente donna, era chiaramente un evento importante. Ora i miei sostenitori e amici dicono che è la prima volta che una donna è stata rieletta”. Sauli Niinistö ritornerà al suo incarico di vice presidente della banca europea per gli investimenti. Si è detto soddisfatto del 48, 2 per cento dei voti raccolti e del sostegno ottenuto dagli altri partiti del centro destra per il secondo turno. Ma la sua campagna elettorale basata su una riforma economica per creare posti di lavoro e sull’adesione alla Nato non ha convinto i finlandesi. Tarja Halonen ha centrato invece il suo programma su uno stato sociale forte, sulla difesa delle minoranze e su un volto più umano per la globalizzazione. Si è sempre detta contraria ad un adesione della Finlandia all’Alleanza Atlantica.