ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elezioni, il governo israeliano si riunisce d'urgenza

Lettura in corso:

Elezioni, il governo israeliano si riunisce d'urgenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele è sotto choc per il risultato delle elezioni palestinesi. Il primo ministro ad interim Ehud Olmert ha convocato per stasera una riunione con i responsabili dell’esercito e dei servizi di sicurezza per valutare la situazione.“Penso che sia innanzitutto un problema per i palestinesi, piuttosto che per gli israeliani – commenta Shimon Peres, “numero 2” del partito Kadima -. Perché Hamas è per una guerra unilaterale, non per la pace. Israele non deve cambiare la propria posizione; ma se Hamas non vuol negoziare la pace e vuol continuare con le attività terroristiche, non credo che riceverà un supporto, anche al di fuori d’Israele”.A Gerusalemme, la notizia della vittoria di Hamas è stata accolta con preoccupazione. Le opinioni dei residenti ebrei non sono comunque univoche:“Hamas diventerà probabilmente più pragmatico e cercherà soluzioni politiche piuttosto che violente” dice un passante. “Hamas vuole distruggere Israele – afferma un altro -. E’ il suo obiettivo fondamentale e ora noi dovremmo avere a che fare con loro? Quelli vogliono ucciderci. Non c‘è alcun dubbio”.Tra i commenti dei quotidiani in edicola, qualcuno si domanda che cosa avrebbe fatto Ariel Sharon di fronte a una sfida del genere.