ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Treno precipita in un burrone in Montenegro: decine di morti

Lettura in corso:

Treno precipita in un burrone in Montenegro: decine di morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro vagoni di un treno sono precipitati in un burrone, in Montenegro, dopo un deragliamento. L’incidente, secondo il governo, ha provocato almeno 39 morti e 135 feriti. Secondo i primi rilievi il disastro è stato provocato da un guasto ai freni.

Il treno è deragliato mentre stava uscendo da una galleria, tant‘è che l’ultimo vagone non è caduto proprio perché trattenuto dalle pareti del tunnel. Gli alberi hanno invece fermato la corsa delle prime carrozze impedendole di precipitare nel fiume sottostante. Il treno, che trasportava più di 200 passeggeri, era diretto al porto di Bar e si trovava a Bioce, a una decina di chilometri da Pogdorica, quando l’incidente è avvenuto. Tra i feriti ci sono anche 75 bambini che rientravano dalle vancanze sulla neve nel nord dell’ex repubblica jugoslava. Le autorità sanitarie hanno fatto appello al dono di sangue. Si tratta del più grave incidente ferroviario mai avvenuto in Montenegro. Il paese osserverà tre giorni di lutto.