ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riprendono le trattative tra Euronexte la Borsa di Francoforte.

Lettura in corso:

Riprendono le trattative tra Euronexte la Borsa di Francoforte.

Dimensioni di testo Aa Aa

Diverse banche europee che detengono quote nell’operatore che raggruppa le piazze di Parigi, Bruxelles, Amsterdam, Lisbona e il mercato dei derivati di Londra, stanno spingendo per una fusione con la Deutsche Boerse per un’importante operazione commerciale.

Recentemente Euronext e l’azionario tedesco hanno ammesso di aver preso contatti per un’eventuale unione, ma poi i colloqui non hanno avuto seguito. Entrambe le società avevano inoltre già messo gli occhi sulla Borsa di Londra.

La London Stock Exchange fa gola per essere la prima piazza europea con 3.013 società quotate. Molte meno quelle di Euronext, 1.272, mentre Deutsche Boerse e il mercato finanziario di Zurigo, al quarto e al quinto posto in Europa, contano rispettivamente 778 e 403 società quotate.

Il presidente di Euronext, Jean Francois Theodore, non è l’unico ad aver adocchiato l’azionario londinese, finito nel mirino, secondo alcuni operatori finanziari, anche del listino tecnologico americano Nasdaq.

Difficile capire pero’ le preferenze della Borsa inglese, al momento impegnata a respingere l’offerta di acquisto della banca australiana Macquarie.

La febbrile ricerca di partner tra i mercati azionari in Europa è presto spiegata: la fusione tra due delle tre principali Borse europee è importante perche darebbe vita al secondo mercato azionario dopo quello americano