ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Truppe italiane via dall'Iraq entro il 2006, annuncia il ministro Martino

Lettura in corso:

Truppe italiane via dall'Iraq entro il 2006, annuncia il ministro Martino

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo italiano ha deciso di concludere la missione militare in Iraq alla fine del 2006. Lo ha detto il ministro della Difesa, Antonio Martino, il quale ha aggiunto che è stato disposto il rientro già nel mese di giugno, di 1000 dei 2600 soldati della missione “Antica Babilonia”.

L’Italia, che ha in Iraq il quarto contingente per numero di truppe, voterà per le elezioni politiche nel prossimo mese di aprile. Una gran parte dell’opinione pubblica è contraria alla guerra, così come i partiti dell’opposizione, che hanno definito l’annuncio del ministro Martino “semplice propaganda elettorale”. Dalla Casa Bianca nessuna reazione. “Le decisioni dell’Italia sono prese in stretta consultazione con le forze della coalizione”, ha detto un portavoce.