ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, intercettate le telefonate del presidente della Repubblica

Lettura in corso:

Portogallo, intercettate le telefonate del presidente della Repubblica

Dimensioni di testo Aa Aa

Intercettate le telefonate private del presidente della Repubblica nell’ambito del caso di pedofilia Casa Pia: in Portogallo scoppia uno scandalo a 10 giorni dalle elezioni presidenziali. Un giornale di Lisbona ha rivelato che tra il 2001 e il 2002 circa 80 mila intercettazioni sono state fatte sui telefoni, oltre che del presidente Jorge Sampaio, anche del presidente del Parlamento, della Corte costituzionale, della Corte dei conti.Ne era al corrente il giudice istruttore che indagava sulla Casa Pia, ma, evidentemente, non il procuratore capo José Souto Moura, che oggi ha annunciato l’apertura di un’inchiesta: “Sarà un’indagine rigorosa – ha detto – che chiarirà tutti gli aspetti della vicenda”.Lo stesso procuratore capo è nell’occhio del ciclone delle critiche per mancata supervisione dell’attività del suo ufficio. Secondo le rivelazioni, anche il suo telefono sarebbe stato sotto controllo.Lo scandalo Casa Pia ha visto coinvolte numerose personalità pubbliche, accusate di avere abusato sessualmente dei minori ospiti dell’orfanotrofio. Il processo, che vede tra gli imputati un ex ambasciatore e un presentatore televisivo, è cominciato un anno fa. Nel novembre scorso è stato scarcerato, per decorrenza dei termini, il principale imputato, l’ex autista Carlos Silvino.