ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, pronta la lista elettorale del Likud. La maggioranza sono falchi

Lettura in corso:

Israele, pronta la lista elettorale del Likud. La maggioranza sono falchi

Dimensioni di testo Aa Aa

Leader e capolista: il falco Benyamin Netanyahu sarà il primo candidato del Likud alle elezioni politiche israeliane del 28 marzo. Secondo della lista è il ministro degli esteri Silvan Shalom, che si dimetterà oggi dal governo per passare all’opposizione.

Obbedendo alle indicazioni del leader, ieri hanno già consegnato le dimissioni gli altri tre ministri del Likud: i reponsabili di sanità, agricoltura e istruzione. Se si votasse oggi, il Likud – stando ai sondaggi – sarebbe la terza forza forza politica del paese, dietro al nuovo partito di Sharon (Kadima) e ai Laburisti. Al massimo potrebbe aspirare a una quindicina di seggi, contro i 40 ottenuti alle precedenti elezioni. Più della metà dei candidati del Likud, designati dalle primarie del partito, sono opposti alla politica di smantellamento delle colonie israeliane.