ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo caso di influenza aviaria in un uomo in Romania

Lettura in corso:

Primo caso di influenza aviaria in un uomo in Romania

Dimensioni di testo Aa Aa

Primo caso umano di influenza aviaria in Romania. Si tratta di un cittadino turco che è stato ricoverato nella notte in un ospedale di Bucarest.

Gli esami fatti sul paziente non confermano al momento la presenza del virus H5N1. Le autorità del Paese hanno comunque dichiarato lo stato d’allerta epidemiologica dopo che nella vicina Turchia due persone sono morte di influenza aviaria nei giorni scorsi e almeno 15 persone sembrano aver contratto il virus. Misure di sicurezza sono state adottate anche in Georgia, dove equipe di veterinari tengono sotto controllo le regioni vicine al confine con la Turchia. Il governo ha messo in atto severe misure di controllo al fine di evitare la diffusione del virus. Alle misure di prevenzione si uniscono quelle di informazione, con la distribuzione di depliant il ministero della Salute illustra i principali pericoli dell’influenza e le prime cose da fare di fronte a un caso sospetto. A Tokio si è aperta intanto una conferenza internazionale di due giorni della OMS dedicata alle forme di lotta contro una possibile pandemia causata dal virus H5N1. Dal 2003, quando l’influenza è iniziata, almeno 78 persone sono morte a causa del virus, quasi tutte nel sud est asiatico.