ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In libertà dopo 25 anni Ali Agca, il turco che sparò a papa Wojtyla

Lettura in corso:

In libertà dopo 25 anni Ali Agca, il turco che sparò a papa Wojtyla

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ uscito stamane dal carcere stambuliota di Kartal Mehemet Ali Agca, il cittadino turco autore dell’attentato contro papa Wojtyla. Già dall’alba davanti al penitenziario di massima sicurezza si era radunata una folla di gente. Tra di loro anche una delegazione di ultra-nazionalisti dei Lupi grigi, il misterioso gruppo semi clandestino a cui Agca apparteneva.

La liberazione di Agca era stata disposta nei giorni scorsi da una corte turca che gli ha commutato la condanna all’ergastolo in una pena di otto anni. Detenuto in Turchia dal 2000, Agca aveva trascorso altri 19 anni nelle carceri italiane. Il fratello di Agca, parlando ai giornalisti, ha detto di aver rifiutato una scorta armata offerta dalle autorità italiane. La notizia però non ha trovato conferma.