ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, maxi-operazione contro integralisti islamici. Tra gli arrestati un sospettato per Nassiriya

Lettura in corso:

Spagna, maxi-operazione contro integralisti islamici. Tra gli arrestati un sospettato per Nassiriya

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia spagnola ha arrestato 17 persone accusate di reclutare volontari da avviare ad azioni suicide in Iraq. Tra di loro vi sarebbe anche un personaggio legato all’attentato di Nassiriya contro il contingente italiano.

Gli arresti compiuti in nottata – che secondo alcune indiscrezioni avrebbero preso di mira cittadini di origine marocchina – sono stati eseguiti nella capitale Madrid, in alcune località della Catalogna e nel Paese Basco. Le autorità spagnole che già il mese scorso avevano stroncato una analoga organizzazione, ritengono di aver messo le mani su una struttura di grande importanza per gli insorti in Iraq, che dopo l’occupazione statunitense hanno firmato numerosi attentati come quello compiuto nel novembre 2003 a Nassiriya contro la base dei Carabinieri. In quella occasione, in seguito allo scoppio di un’autobomba, morirono 18 italiani e 9 iracheni.