ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, agli arresti un generale dell'Esercito

Lettura in corso:

Spagna, agli arresti un generale dell'Esercito

Dimensioni di testo Aa Aa

Arresti domiciliari per un esponente del vertice militare spagnolo. Sono stati disposti dal ministro della difesa di Madrid, José Bono, nei confronti del generale di corpo d’armata dell’Esercito José Mena Aguado. Venerdì scorso, l’ufficiale aveva detto, in un discorso a Siviglia, che le forze armate dovrebbero intervenire nel caso in cui il futuro statuto di autonomia della Catalogna dovesse superare i limiti della Costituzione.L’intervento è stato giudicato inaccettabile dal Governo. Il ministro della difesa ha quindi decretato, come prima misura, 8 giorni di arresti domiciliari per il generale. E proporrà la sua destituzione al consiglio dei ministri del 13 gennaio.Tutta la stampa spagnola si è schierata contro Mena Aguado, chiedendone la destituzione; e sottolineando come il suo discorso evochi un passato di colpi di Stato che il Paese ritiene di aver superato .Il nuovo statuto di autonomia della Catalogna, su cui si è pronunciato il generale Mena, è stato approvato dal parlamento locale il 30 settembre scorso. In attesa di approvazione da parte degli organi nazionali, il progetto incontra notevoli resistenze da parte di diverse forze politiche, non solo d’opposizione, per il suo carattere innovativo.