ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al Zawahri in un video festeggia la sconfitta di Bush

Lettura in corso:

Al Zawahri in un video festeggia la sconfitta di Bush

Dimensioni di testo Aa Aa

Bush ha perso. Ne è convinto il numero due di Al Qaida, Ayman al Zawahri, che, in un video, invita il presidente americano ad ammettere l’insuccesso, in Iraq, in Afghanistan e presto anche in Palestina. Prova della sconfitta sarebbe il piano di riduzione delle truppe americane in Iraq.

Un annuncio che Bush ha effettivamente fatto, il 4 gennaio scorso, al Pentagono, non certo per ammettere la sconfitta. Il Presidente si è limitato a dire che nel 2006 sarà possibile una riduzione degli effettivi. Nel filmato Al Zawahri ha criticato anche il movimento islamico dei Fratelli musulmani che partecipando alle elezioni nel suo Paese natale, l’Egitto, avrebbe fatto il gioco degli americani. 53 anni, medico, il numero due di Al Qaida è l’uomo più ricercato al mondo dopo Osama Bin Laden. Si nasconderebbe nelle regioni montane dell’Afghanistan. Dall’invasione dell’Iraq sono 2.200 i soldati americani morti.