ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, una famiglia vittima della febbre aviaria: terza bambina morta oggi

Lettura in corso:

Turchia, una famiglia vittima della febbre aviaria: terza bambina morta oggi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’influenza aviaria devasta una famiglia in Turchia. Tre ragazzini sono morti stroncati dal virus H5N1 nell’arco di una sola settimana: l’ultima vittima stamane, Hulya, 11 anni. Ieri era morta la sorella Fatma di 15 e nel fine settimana il fratello Mehmet Ali, 14enne.

In ospedale ora si trova anche l’altro fratello di sei anni e mezzo: presenta sintomi simili a quelli costati la vita agli altri tre. Oltre venti persone, come lui, sono in cura attualmente in Turchia con il sospetto di aver contratto la malattia. Vivono per la maggior parte nella zona di Van, vicino al villaggio di DOGU-BEYA-ZIT, vicino al confine con l’Iran, nell’est del paese. E’ lì che risiede la famiglia decimata dal virus dei polli. L’H5N1 si propaga facilmente dagli uccelli all’uomo. Non a caso le vittime hanno vissuto a lungo a contatto con animali infetti, come ha dichiarato il ministro turco della sanità. Per bloccare l’epidemia le autorità stanno procedendo a disinfezioni massicce e all’eliminazione di migliaia di volatili.