ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Sono alcolizzato" confessione shock del leader dei Lib-dems britannici

Lettura in corso:

"Sono alcolizzato" confessione shock del leader dei Lib-dems britannici

Dimensioni di testo Aa Aa

Fatto senza precedenti in Gran Bretagna, un uomo politico ha pubblicamente ammesso di essere alcolizzato. Charles Kennedy, leader dei liberal-democratici, terza forza parlamentare del paese, ha fatto la sua confessione ieri, mettendo fine ai pettegolezzi che da anni circolavano sul suo conto: “Dopo questa mia dichiarazione, ritengo sia giusto dare la possibilità ai membri del partito di esprimersi sulla mia permanenza alla loro guida. Chiunque pensi di poter rappresentare meglio di me gli interessi a lungo termine del partito potrà candidarsi all’elezione interna che organizzeremo”.

Secondo indiscrezioni, 11 influenti esponenti liberal-democratici avevano firmato una lettera contro Kennedy, accusandolo di essere inadatto a rappresentare il partito. Ciò lo avrebbe convinto a uscire allo scoperto. Il leader politico ha assicurato che si sta curando e che non beve da almeno 2 mesi.