ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele, il premier Ariel Sharon in pericolo di vita

Lettura in corso:

Israele, il premier Ariel Sharon in pericolo di vita

Dimensioni di testo Aa Aa

Ricoverato per un ictus, Ariel Sharon si trova tuttora in sala operatoria dove i medici stanno cercando di tamponare un’emorrargia cerebrale molto estesa. Le sue condizioni sono gravi. “L’operazione – ha previsto il direttore dell’ospedale Hadassah, Shmuel Shapira – non dovrebbe durare ancora a lungo”.

I poteri di governo sono stati trasferiti al vice premier Ehud Olmert. Secondo fonti vicine al governo, il primo ministro potrebbe non riprendersi più. Il premier israeliano era stato trasportato d’urgenza in ospedale a Gerusalemme dopo aver accusato dolori al petto. I medici hanno ammesso che Sharon ha avvertito un ictus cerebrale “significativo”.

Lo scorso 18 dicembre problemi al cuore gli avevano già causato un primo ictus. Sharon avrebbe dovuto entrare in ospedale oggi per un intervento al cuore. Lo stato di salute dell’uomo politico solleva dubbi sul suo ruolo nelle prossime elezioni, in vista delle quali ha fondato un nuovo partito centrista, Kadima, finora dato per vincitore.