ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, lacrime e rabbia per la tragedia del Palazzo del Ghiaccio

Lettura in corso:

Germania, lacrime e rabbia per la tragedia del Palazzo del Ghiaccio

Dimensioni di testo Aa Aa

Col ritrovamento del corpo di un bambino, alle prime luci dell’alba, quando sono riprese le ricerche, sono ormai dodici le vittime accertate del crollo del Palaghiaccio di Bad Reichenhall, nella regione tedesca della Baviera. Altre tre persone sono considerate ancora disperse, anche se le speranze di ritrovarle in vita si fanno via via più flebili.

Il bilancio tragico di questo incidente ha gettato nello sconforto l’intera comunità locale, che ieri sera si è raccolta in silenzio alla luce delle fiaccole per ricordare le vittime. Al dolore si unisce la rabbia, per una tragedia annunciata. In passato infatti sarebbero state segnalate delle crepe nella struttura dell’edificio, tali da suggerire alla locale squadra di Hockey di sospendere gli allenamenti. Ora gli abitanti del posto accusano le autorità. Pur se al corrente dei pericoli, non avrebbero preso alcuna iniziativa per chiudere l’impianto.