ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, tre italiane liberate, ancora due ostaggi in mano alla tribù

Lettura in corso:

Yemen, tre italiane liberate, ancora due ostaggi in mano alla tribù

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono state liberate tre donne del gruppo di cinque italiani, rapiti nello Yemen dai membri di una tribù. Per il rilascio degli ostaggi i rapitori avevano chiesto la scarcerazione di otto uomini, detenuti per omicidio. Una richiesta simile a quelle di altri rapimenti nelle ultime settimane.

Gli ostaggi sono stati prelevati nella regione orientale di Marib, dove stavano visitando alcuni siti archeologici. Nel paese in dieci anni sono stati rapiti oltre 200 stranieri e i sequestri si concludono generalmente in tempi brevi. Proprio questo sabato sono stati liberati l’ex segretario di stato tedesco Juergen Chrobog e la sua famiglia, dopo quattro giorni di prigionia. Anche loro erano stati rapiti da una tribù durante un’escursione turistica. Sono partiti questa domenica per Colonia, dopo essere stati ricevuti dal capo di stato yemenita Ali Abdallah Saleh, che ha promesso di intervenire contro il fenomeno dei rapimenti.