ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, la polizia carica i profughi sudanesi, almeno 20 i morti

Lettura in corso:

Egitto, la polizia carica i profughi sudanesi, almeno 20 i morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono 20 i sudanesi morti la scorsa notte negli scontri con la polizia in un campo profughi in Egitto. L’ha reso noto il ministero dell’interno egiziano. Inizialmente, si era parlato di dieci vittime. Agenti in tenuta antisommossa sono intervenuti per sgomberare un campo dove da tre mesi centinaia di profughi sudanesi chiedevano il reinsediamento fuori dall’Egitto. Quando i profughi si sono rifiutati di lasciare il campo, i poliziotti hanno prima fatto uso di cannoni ad acqua, poi hanno caricato i manifestanti colpendoli con i manganelli. Secondo il ministero, è stato un movimento di panico a provocare la tragedia.21 anni di guerra civile in Sudan hanno costretto alla fuga 4 milioni di persone. Il conflitto in Darfur ha prodotto altri 2 milioni di profughi. I sudanesi però non hanno più diritto ufficialmente allo status di rifugiato a causa dell’accordo che lo scorso gennaio ha messo fine alla guerra civile.Dal 29 settembre i profughi sudanesi avevano improvvisato un campo di fronte alla sede dell’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati per chiedere un riesame delle domande d’asilo e la ridislocazione fuori dall’Egitto, dove sostengono di essere discriminati.L’epilogo, le violenze di questa notte, con i 20 morti e decine di feriti.I profughi sono stati caricati su pullman e condotti in un campo militare.