ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manifestazioni a Gaza per chiedere la liberazione dei 3 britannici rapiti

Lettura in corso:

Manifestazioni a Gaza per chiedere la liberazione dei 3 britannici rapiti

Dimensioni di testo Aa Aa

Gaza è sull’orlo del caos, lacerata da una guerra per bande in cui si ricorre al sequestro di volontari e personale straniero per regolare i conti tra gruppi rivali.Il rapimento di Kate Burton, la giovane britannica che lavorava per il gruppo umanitario Al Mezan e dei suoi genitori ha alzato ancora la tensioneprovocando rabbia e solidarietà tra la gente della Striscia che oggi ha manifestato chiedendo l’immediata liberazione della ragazza definita “unaattivista dei diritti umani impegnata nella difesa della causa palestinese”.

Una portavoce di Al Mezan ha spiegato che la Burton lavorava per fornire assistenza ai detenuti palestinesi fermati dalle forze di sicurezza israeliane. A Gaza è arrivata una delegazione diplomatica britannica per tentare di risolvere in tempi rapidi il caso. I tre sono stati rapiti ieri a Rafah da un gruppo di uomini armati. Solo una settimana fa c’era stato un altro sequestro compiuto con modalità simili.I posti di blocco istituiti dalla polizia palestinese finora non hanno dato risultati. E alle autorità locali non vengono risparmiate critiche perchè in precedenza avrebbero accolto le richieste dei gruppi di sequestratori garantendo loro l’impunità.