ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guerra del gas, il ministro dell'Energia ukraino a Mosca per trovare un accordo

Lettura in corso:

Guerra del gas, il ministro dell'Energia ukraino a Mosca per trovare un accordo

Dimensioni di testo Aa Aa

Guerra del gas. L’Ukraina cerca una soluzione per sbloccare la crisi con la Russia. Il ministro dell’Energia ukraino è a Mosca per un ultimo tentativo di negoziati sul prezzo. Ivan Platchkov incontra i rappresentanti di Gazprom per tentare di bloccare la quadruplicazione delle tariffe e trovare un compromesso. Ma i colloqui al Cremlino si annunciano difficili e potrebbero durare più di una giornata. Se la Russia non cede, l’Ukraina minaccia di fare ricorso alla Corte di Arbitraggio Internazionale e di chiedere l’intervento delle potenze straniere, Gran Bretagna e Stati Uniti. Kiev ha anche annunciato ieri di voler rivedere le condizioni di stazionamento della flotta russa in Crimea e di avere diritto al 15 per cento del gas russo destinato all’Europa che passa attraverso il suo territorio. Gazprom sembra insensibile a qualsiasi argomento: se l’Ukraina si rifiuterà di sottostare al nuovo regime tariffario, dal primo gennaio il colosso russo interromperà la fornitura di gas.Dietro la crisi energetica si nasconde una crisi politica. Secondo Kiev, Mosca vuole farle pagare la politica filo-occidentale inaugurata dopo la rivoluzione arancione dello scorso anno.