ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Le truppe polacche in Iraq fino a dicembre 2006, Varsavia prolunga la missione


mondo

Le truppe polacche in Iraq fino a dicembre 2006, Varsavia prolunga la missione

La Polonia manterrà le truppe in Iraq sino alla fine del 2006 e non fino all’inizio del prossimo anno, come previsto. Lo ha annunciato il governo di Varsavia. La decisione di prolungare il mandato è stata presa dopo il parere positivo del neoeletto presidente, Lech Kaczinsky. La polonia si conferma uno dei principali alleati degli Usa.

Kazimierz Marcinkiewicz si era recato in visita a bagdad una settimana fa. Il neopremier ha affermato che la permanenza delle truppe è stata sollecitata dalle autorità locali e che anche il mandato delle forze di stabilizzazione delle nazioni unite è stato esteso a tutto il 2006. A partire da marzo sarà ridotta la presenza dell’effettivo, che passerà dai 1.500 soldati attuali a circa 900.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Iraq, si intensificano le proteste contro l'esito del voto: diecimila in piazza